Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Utility Ulteriori conoscenze linguistiche e attività a scelta

Ulteriori conoscenze linguistiche e attività a scelta

La delibera ufficiale del Consiglio unificato di Mediazione linguistica inerente  alle attività indicate nell’oggetto è stata da tempo pubblicata nella seguente pagina: http://mediazione.unimc.it/it/utilty/certificazioni-linguistiche-internazionali.

Pertanto gli studenti sono invitati a consultare attentamente tale pagina, e le ulteriori indicazioni in calce, prima di rivolgersi alla Segreteria amministrativa del Corso di studi.

In particolare si ribadisce che:

  • è prevista la possibilità di approfondire lo studio della terza lingua curriculare, sostenendo e superando  l’intero esame di profitto, solo per il primo anno, oppure anche nel secondo e terzo anno (15 cfu al I anno, 12 cfu al II anno, 12 cfu al III anno).  Qualora lo studente opti per quest’ultima soluzione dovrà comunicarlo via e-mail alla Segreteria studenti del Dipartimento di Studi umanistici (studiumanistici.segreteriastudenti@unimc.it ). A motivo delle esigenze di propedeuticità inserite nel Regolamento didattico del corso di studi, l’acquisizione dei crediti pieni per la terza lingua sarà consentita solo se essa venga effettuata a partire dalla prima annualità.
  • è possibile seguire i seminari, i convegni, le conferenze, ecc. preventivamente accreditati dal Consiglio unificato di Mediazione ( http://mediazione.unimc.it/it/didattica/consiglio-di-classe ). Questi vengono di volta in volta pubblicizzati nella presente sezione AVVISI. La delibera pubblicata contiene: i corsi di studi interessati (L-12, LM-38 o entrambi), il numero di cfu , la voce in cui possono essere riconosciuti tali cfu (“Una disciplina e/o moduli a scelta dello studente” , “Ulteriori conoscenze linguistiche” o entrambe) e le modalità di acquisizione (es. http://mediazione.unimc.it/it/site-news/avvisi/avviso-agli-studenti-l-12-lm-38-convegno-sissco );
  • non esiste un calendario generale dei seminari accreditati, pertanto per i seminari svolti in passato  è necessario consultare i vecchi avvisi nella sezione “TUTTI GLI AVVISI” della home page, scorrendo poi le varie pagine;
  • per i seminari non accreditati dal Consiglio unificato, né preventivamente (prima dello svolgimento), né  a posteriori (dopo l’effettivo svolgimento), gli studenti potranno presentare presso la  Segreteria studenti (http://mediazione.unimc.it/it/segreteria-studenti ) un’istanza in carta libera rivolta alla Commissione piani di studio e pratiche studenti delle Classi L-12 e LM-38, a cui andrà allegato un documento che attesti  l’effettiva partecipazione all’attività stessa. La Commissione Piani di Studio valuterà discrezionalmente le richieste avanzate dagli studenti;
  • per completare i cfu inerenti alla voce “Una disciplina e/o moduli a scelta dello studente” è possibile sostenere esami di insegnamenti ufficiali attivati presso altri Corsi di studio dell’intero Ateneo, quindi anche di altri Dipartimenti, purché non​ coincidenti per titolatura e/o programma con quelli dell'offerta erogata dal Corso di studio​.
  • per completare i cfu inerenti alla voce Ulteriori conoscenze linguistiche, è possibile sostenere esami di ambito e argomento linguistico, erogati all'interno del Dipartimento di Studi Umanistici o di altri Dipartimenti dell'Ateneo, purché recanti titolatura​ e programma​ diversi​ rispetto a​gli insegnamenti di​ "Lingua ​e traduzione" già presenti​nell'offerta didattica del Corso di studi.
  • la Segreteria studenti registrerà nel libretto on-line i seminari e gli esami liberi fuori dal piano sostenuti dagli studenti con il loro nome effettivo (es. Seminario Imparo a scrivere); sarà pertanto lo studente a dover tener conto dei cfu da lui conseguiti come “Una disciplina e/o moduli a scelta dello studente” e “Ulteriori conoscenze linguistiche”.  La Segreteria studenti inserirà i cfu conseguiti  dallo studente nella voce “Una disciplina e/o moduli a scelta dello studente”o nella voce “Ulteriori conoscenze linguistiche”, in sede di controllo della carriera, prima della Prova finale;
  • i cfu relativi alle due voci potranno essere conseguiti durante l’intero percorso di studi, tuttavia, specie per gli immatricolati nell’a.a. 2016/17, stante l’elevato numero di cfu (18) previsti per “Una disciplina e/o moduli a scelta dello studente” è vivamente consigliato attivarsi specialmente nel primo anno;